Il Disegno del Disegno. Una Rete di Laboratori dell’Immagine


IL DISEGNO DEL DISEGNO. UNA RETE DI LABORATORI DELL’IMMAGINE
SECONDO SEMINARIO DI STUDI DEL CICLO DEDICATO AI NUOVI PARADIGMI DELLA RAPPRESENTAZIONE ARCHITETTONICA.
UNITÀ DI RICERCA RAPPRESENTAZIONE – MELA LABORATORIO MULTIMEDIALE – UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA
Università Iuav di Venezia, Palazzo Badoer (aula Tafuri), mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre 2011


Il disegno del disegno
. Nel titolo che proponiamo per questo seminario una parola è ripetuta due volte ma da subito questa ripetizione suona più come un’interrogazione o una proposta, che come un’affermazione. La prima e la seconda istanza del termine qui hanno significati diversi, ma anche la loro combinazione può essere letta in molti modi diversi in un esercizio di polisemia che potrebbe non essere del tutto ozioso. A noi però due modi di intendere ‘il disegno del disegno’ ci interessano più di altri e riguardano i momenti apparentemente lontani della riflessione teorica e della collaborazione pratica tra coloro che si occupano di questa materia.
Ragionare sul ‘disegno del disegno’ significa innanzitutto porsi il problema della forma propria e del destino di questo sapere. È una questione già posta molte volte e a cui sono state date risposte diverse. Allo stato attuale quel che tiene in sé il disegno non sembra tanto la chiara nozione di questo termine quanto la forza coesiva che deriva dalle sue specificazioni, e allora il disegno è disegno ‘d’architettura’, disegno ‘meccanico’, disegno ‘geometrico’, disegno ‘per il design’, oppure ancora disegno ‘assistito’.
Nell’epoca del compiuto dominio della tecnica, in cui le tecniche impongono statuti deboli e confini rigidi, a nostro parere val la pena di tornare a pensare come il disegno sia anche e soprattutto un modo del tutto particolare di conoscere e di interrogare le cose. In sostanza come il disegno sia un discorso sull’essere e sull’essenza – dell’architettura, del paesaggio, più in generale del mondo – fatto con le immagini. Continua a leggere

Iuav al Salone Geo-Oikos

L’Università Iuav di Venezia partecipa al salone Geo-Oikos luoghi persone prospettive
III edizione

Rassegna espositiva dei progetti territoriali, urbanistici, edilizi e ambientali delle città e del territorio organizzato dalla Regione del Veneto, Assessorato Territorio, Cultura,Affari Generali

17-18 novembre 2011
stand 17 PalaExpo (2° piano)
Veronafiere

Focus 2011:una visione trasversale
L’Edizione 2011 ha l’obiettivo di fotografare la nostra contemporaneità, indagata e approfondita attraverso progetti che abbiano un approccio multidisciplinare e guardino con attenzione a luoghi persone prospettive mettendo l’accento sul paesaggio come “espressione dinamica di relazioni tra natura e cultura”, per costruire un “senso” paesaggistico condiviso. Continua a leggere

Recupero architettonico ed efficienza energetica negli insediamenti alpini

Recupero architettonico ed efficienza energetica negli insediamenti alpini
Architettura alpina tra innovazione e tradizione nel contesto delle Dolomiti

CONVEGNO
Martedì 29 Novembre 2011
Villa Patt, Sedico, Belluno
ore 09:00 – Ingresso libero

Sostenibilità negli insediamenti alpini – quali regole per costruire in montagna?
WORKSHOP
Martedì 29 Novembre 2011
Villa Patt, Sedico, Belluno
ore 14:00 – laboratorio a partecipazione ristretta

Il convegno, promosso nell’ambito del progetto europeo AlpHouse (www.alphouse.eu), dalla Direzione Urbanistica e Paesaggio della Regione Veneto in collaborazione con la Fondazione Architettura di Belluno, offre un’importante occasione di confronto sui temi del recupero dell’architettura alpina e del confort energetico e sul binomio tradizione e innovazione.

Per saperne di più:
Scarica pdf