Selezione studenti per la redazione del quotidiano e del blog W.A.VE.

venerdì 8 giugno 2012, ore 10.00
Cotonificio – Santa Marta, aula G

Docenti:
Ciammaichella/Montuori/Sonnoli

Ogni anno la Facoltà di Architettura di Venezia propone, nella propria offerta formativa, tre settimane (2 – 20 luglio) di intensi laboratori progettuali agli studenti di architettura e riconosce ai partecipanti 6 crediti formativi.
Tutti gli studenti del triennio si cimentano con le sfide intellettuali proposte nei 30 workshop guidati da noti architetti, professionisti e studiosi di fama nazionale ed internazionale.
WAVe è un workshop a sua volta: dà il nome al giornale che quotidianamente racconta i workshop ed i loro protagonisti, e al blog che si aggiorna in tempo reale sugli eventi e contiene approfondimenti, video, foto, disegni, interviste, commenti… e come tutti gli altri workshop comporta il riconoscimento di n.6 cfu.
Per l’ammissione al workshop, diretto da: Massimiliano Ciammaichella, Marina Montuori e Leonardo Sonnoli, gli studenti dovranno presentarsi alle selezioni aperte a studenti Clasa, Clasvem ed Erasmus, proponendosi per una delle categorie sotto specificate.
La commissione composta dai docenti del workshop selezionerà al massimo 30 candidati.
Ad essi sarà riconosciuto lo stesso numero di crediti formativi (o idoneità) attribuibili agli altri WS12.
La graduatoria dei primi 30 candidati verrà resa pubblica tramite web.

Gli ambiti nei quali i candidati potranno lavorare all’interno del workshop sono quattro, caratterizzati da differenti competenze necessarie, il cui possesso indirizzerà la scelta dei docenti e l’assegnazione dei compiti.

Redazione dei testi: per partecipare alla stesura del giornale si richiede facilità di scrittura, padronanza della lingua italiana, attitudine alla comunicazione.
Per l’ammissione, è richiesta una prova di scrittura e un colloquio, al termine del quale la commissione selezionerà almeno 8 studenti.

Redazione grafica: la collaborazione alla costruzione e redazione della nuova veste del quotidiano WAVe, necessita di spiccate attitudini alla composizione grafica, conoscenza dei software base utili all’impaginazione e rielaborazione di testi e immagini.
Per l’ammissione si chiede loro di presentare una rassegna di lavori precedentemente svolti, documentati in un portfolio digitale e/o cartaceo. La commissione selezionerà 8 studenti

Redazione del Blog:
richiede la capacità di produrre e pubblicare contenuti multimediali eterogenei; dalla ripresa video, alla rielaborazione di immagini e testi, alla gestione del giornale online.
I contributi verranno pubblicati nei diversi canali (Youtube, Flickr, Issuu, WordPress) e confluiranno nel blog: https://farworkshop.wordpress.com
Per l’ammissione si chiede di dimostrare una o più attitudini alle mansioni sopra indicate, che gli studenti documenteranno attraverso una rassegna di lavori precedentemente svolti, su supporto digitale.
La commissione selezionerà almeno 4 studenti.

Fotografia e illustrazione: gli studenti che si presenteranno alle selezioni dovranno presentare un portfolio contenente foto e disegni, e dovrà dimostrare competenza sulle possibilità di documentazione su supporti digitali e/o cartacei.
La commissione selezionerà almeno 4 studenti.

Il cohousing avanza

Leggendo oggi un articolo di C. Raffa  su questo argomento, pubblicato tempo fa nella versione online del Sole24ore, ho riflettuto sul fatto che in pochi anni la denominazione cohousing è divenuta familiare a chi si occupa di architettura e a chi cerca nuove soluzioni abitative che consentano di avere alcune comodità in più, anche vivendo in appartamenti di dimensioni non gigantesche, grazie alla condivisione di luoghi accessori tra più nuclei familiari, come lavanderie, spazi multiuso, aree per bambini, camere per ospiti, spazi verdi, laboratori, ecc.

Continua a leggere

Concorso “Prize W 2012”: rigenerazione dell’ex Piazza d’Armi, isola di S. Elena,Venezia

La Fondazione Wilmotte annuncia l’apertura delle iscrizioni per partecipare alla nuova edizione del suo concorso biennale di architettura: “Prize W 2012”.
In linea con il tema generale dei workshop estivi Iuav 2012 “Urban Regeneration 2” (uno dei quali sarà condotto dall’architetto Jean-Michel Wilmotte), l’area scelta per il concorso è il sito della ex Piazza d’Armi, sull’isola di S. Elena a Venezia, usato come cantiere navale dalla ACTV, società per il trasporto pubblico a Venezia.
Ai concorrenti si chiede di rivalorizzare questo luogo industriale, convertendo gli edifici esistenti ad un nuovo utilizzo ed aggiungendone di nuovi per reintegrare il tessuto urbano smagliato.

Continua a leggere

Mostra: L’ultima Cima. Un monumento della riconciliazione a Cima Grappa


Sabato 21 Aprile 2012 presso il Palazzo Reale di Crespano del Grappa si è tenuto l’inaugurazione della mostra: “L’ultima Cima. Un monumento della riconciliazione a Cima Grappa. L’esperienza dei workshop estivi 2011 della Facoltà di Architettura, IUAV”.
La mostra illustra gli esiti del workshop “L’Ultima Cima”, tenuto da Filippo Bricolo nell’ambito dei workshop estivi 2011 della Facoltà di Architettura Iuav, avente come tema la progettazione di un monumento/museo della riconciliazione a Cima Grappa.