Esamificio_3


Un altro verbale di Commissione d’ornato, un testo che probabilmente fu alla base della decisione del Comune di Poissy di demolire la casa in questione (che nonostante questa sonora bocciatura venne comunque costruita…) per fare posto a un liceo. Poi è andata come è andata.

Jeanneret, Charles Edouard
Casa in periferia
Il candidato, di cui questa Commissione non può non sottolineare i modi bruschi e il bizzarro contegno, sottopone il disegno di una casa per vacanze fuori-porta. Dimostrando una certa freschezza di tratto, il candidato si attarda tuttavia nell’immaginare soluzioni azzardate, che temiamo possano condurre a una prematura obsolescenza formale. Una certa esuberanza negli apparati distributivi (una scala e una rampa – peraltro non a norma, due corridoi paralleli per disimpegnare tre stanze…), l’eccesso di valore dato a elementi secondari (il garage al piano terra la cui posizione infelice costringe ad alzare l’intera abitazione, un tetto definito improvvidamente “giardino” ma privo di elementi arborei) distraggono il candidato dall’affrontare con rigore le questioni basilari del vivere quotidiano. Il lavandino in ingresso, il bagno prossimo alla camera da letto padronale e separato da questa solo da una tenda, la terrazza dove al parapetto usuale si sostituisce una finta finestra (senza infisso) testimoniano di una certa confusione. Se si può apprezzare un certo gusto per la simmetria dei prospetti, non altrettanto si può dire del risultato complessivo. Questa Commissione pertanto ritiene di dover respingere il candidato raccomandando uno studio più attento dei caratteri distributivi degli edifici.

MB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...