Dreaming of a new Ideal City


Corso di Storia dell’architettura 1, dall’Antichità ai primi del Settecento.
La parte centrale e più corposa di tutto il programma è il Rinascimento Italiano: a partire dal primo periodo dell’Umanesimo fino al Manierismo, è la culla del nuovo pensiero antropocentrico e rinascenza di tutti i saperi nel campo delle arti e delle scienze.

In architettura la figura stessa dell’architetto diviene una professione con una sua autonomia e nei grandi cantieri si sperimentano numerose soluzioni tecniche d’avanguardia.
Nelle corte dei signori però, non si ragiona soltanto sull’architettura  realizzabile, ma anche su quella ideale: Continua a leggere

Buongiorno! Day12

Manca poco, manca molto poco!

Queste tre settimane di Workshop sono quasi al termine!

Poi arriverà anche per noi il meritato riposo, le vacanze, il divertimento senza limiti, almeno per tutto agosto torneremo nel più totale analfabetismo e ci potremo ritirare nel nostro “Cabanon”! Continua a leggere

I am an Urban Sketcher

All’inizio del primo semestre della carriera universitaria allo Iuav, una delle varie richieste è quella di iniziare a fare schizzi di architetture esistenti o di formulare le prime ipotesi di progetto, basandosi sulla propria immaginazione.
Questa consegna diviene il primo approccio al disegno per molti, soprattutto per chi ha passato i suoi ultimi anni sui libri senza vedere niente altro che non fossero parole, parole, parole; la criticità si supera soltanto con l’esercizio, poi diviene una seconda forma di espressione e la capacità di scrivere diviene quasi superflua rispetto al linguaggio delle immagini. Continua a leggere

La Conica – una caffettiera d’architetto

Nel 1979 Alessandro Mendini promuove, insieme alla neonata Officina Alessi, un’iniziativa rivolta ad architetti di fama internazionale per la creazione di un set da tè e caffè.
Questo progetto si chiama “Tea&Coffee Piazza”, e il suo scopo è proprio quello di coinvolgere architetti “puri” per metterli nuovamente in contatto con la realtà della progettazione di oggetti d’uso quotidiano: il motivo è Continua a leggere

Viaggio per immagini

In questi giorni sicuramente non avrete tempo di leggere voluminosi libri di storia dell’architettura, visto che la pratica vera e propria sta assorbendo anche il vostro ultimo respiro.
Se cercate un locus amoenus nella vostra mente, nel quale rifugiarvi dalla frenesia dei workshop, e non potete fare ameno della vostra adorata materia di studio, vi consiglio Continua a leggere