REICHER

CHRISTA REICHER
(1960) nasce a Neuerburg, è architetto e urbanista, professoressa di progettazione urbana e pianificazione territoriale presso la TU Dortmund University, School of Spatial Planning.
Dopo la laurea conseguita presso la Technical University of Aachen/RWTH, inizia qui la sua carriera accademica lavorando come assistente all’interno del dipartimento di progettazione urbana e pianificazione regionale fino al 1996; negli anni successivi tiene corsi nella medesima università e negli atenei di Francoforte e Treviri su temi legati alla rivitalizzazione delle città e alla progettazione urbana.
Prosegue come docente della facoltà di Architettura dell’Università di Bochum dal 1998 al 2002, anno in cui diviene direttrice del dipartimento di Progettazione urbana e pianificazione territoriale dell’Università TU di Dortmund.
Nel 2008 è nominata vice decano della Facoltà di Pianificazione della medesima università, e dal 2010 ne è la decana.
Nel 1993 ha avviato ad Aachen lo studio professionale “rha-reicher haase associierte”, con l’ingegnere Joachim Haase.
Obiettivo principale della sua ricerca, dei progetti e delle diverse pubblicazioni, sono stati le Esposizioni Internazionali, strategie di pianificazione e gestione della qualità e del design, lo spazio pubblico e la sua progettazione, l’urbanistica della Regione della Ruhr.
Tra i suoi progetti realizzati si ricordano: “International Competition and Masterplan for the University of Aachen (2008-2012) “; “International Competition for the Clinic Development in Bern/Switzerland (2010)”; “Masterplan for regional development Aachen /Maastricht/Lüttich: EuRegionale (2004)”.
E’ membro attivo di numerose fondazioni e società culturali interessate alla ricerca urbana e territoriale in Germania e nel mondo, viene spesso chiamata nella giuria di prestigiosi concorsi di architettura.
(www.rha-architekten.de; www.staedtebauleitplanung.de)


Video di Ivo Pisanti ed Eleonora Porcellato
Illustrazione di Marina Mangiat

PLANNING A SCENARIO FOR SUSTAINABLE SOCIAL HOUSING
Venezia, Sant’Elena (area ACTV)

CHRISTA REICHER
Tutor: Païvi Kataikko

Il modo migliore per iniziare un progetto è esplorare il sito e interagire con esso. La percezione del luogo e la comprensione profonda delle sue peculiarità sono
le condizioni-base per ogni percorso progettuale. Ci sono molte informazioni da raccogliere e rendere visibili: inizieremo questo progetto di disegno urbano prendendo familiarità con il luogo e individuando i suoi differenti elementichiave: il costruito (tipologia, architettura, densità, ecc.); gli spazi aperti e il paesaggio; le infrastrutture; l’atmosfera.
Lavoreremo anche con un’analisi del tipo SWOT per rilevare le fragilità e le opportunità insite nell’area di indagine. Sulla base dell’analisi discuteremo i futuri scenari mettendo a punto uno structure plan, con il quale definiremo gli spazi aperti e i nuovi edifici, lavorando con le tre dimensioni e costruendo modelli.
I modelli saranno il medium per testare gli effetti dello structure plan durante l’intero processo. Il master plan trasferirà il contenuto dello structure plan e le conclusioni cui si è arrivati, rendendo evidente il disegno degli spazi aperti e pubblici, degli edifici, delle infrastrutture, dei bordi d’acqua. In aggiunta a questo conterrà anche lo sviluppo, attraverso le diverse fasi, dell’intero progetto, senza tralasciare annotazioni sul carattere e l’atmosfera degli spazi che si andranno a disegnare.
Le funzioni previste sono: l’housing sociale, strutture a servizio della residenza, il verde attrezzato. La superficie totale sarà di circa 144.200 mq e il volume di circa 115.500 mc.

Phase 1: Site Analysis
The best way to understand the project is exploring the site and interacting with it. The perception of the site, its peculiarities and the specific layout is the basic condition for every design process. There is always lots of information to collect, to understand and to be made visible.
Therefore, we will start the urban design project by taking stock of the site and mapping the different elements and topics:
– the built structure (typology, architecture, density, …)
– the open space and landscape
– the infrastructure
– the atmosphere

As an important result of the perception of the site we will work on a SWOT analysis to make the weaknesses and opportunities of the location visible.
Comparative studies will help us to understand the unique conditions and the scale of the site.

Phase 2: Spatial Vision
On the basis of the analysis of the site we will discuss future visions. This kind of pictured sketches will help to make the aim of the urban design project evident.

Phase 3: Structure Plan
The structure plan will define the broad spaces for new buildings and open spaces.
Different zones for land using and opening of the space will be tested.

Phase 4: Model Making
To explore different spatial solutions for the project it is helpful to work with the third dimension. This means to experience different forms and heights of the buildings. Model making is used as a medium to improve the effects of the structure during the whole process of urban design.

Phase 5: Master Plan
The master plan transfers the content of the structure plan and the findings out of the model making process into an overall plan. This plan shows most notably
– the design of open/public space
– the design of buildings
– the design of traffic infrastructure
– the design of the waterfront

In addition it may be important to show the development of the project in several steps.

Phase 6: Illustration of Shape
In order to give more visibility of what is meant by the master plan it is necessary to illustrate the atmosphere and the character of the future vision.

Use
Social housing, social facilities, e urban equipped green areas
Land area: approx. 144.200 m² (maximum volume approx. 115.500 m³)

Annunci

One thought on “REICHER

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...